Esplora il territorio


Hotel a prezzi convenienti, Bed and Breakfast, Agriturismi, Case Vacanze


Benvenuti nel B&B La Rosa del Deserto.
Il territorio dove oggi sorge Donnalucata ha visto la presenza umana, fin da tempi antichissimi, ed in particolare di una delle prime popolazioni siciliane: i Sicani; tesimonianze di ciò (strade e tombe) sono state ritrovate in contrada Maestro.
Pindaro nelle Olimpiche la descrive come luogo selvaggio e affascinante, e le cui popolazioni erano dedite per lo più alla pastorizia e alla lavorazione della selce.
Notizie riguardo al periodo greco, attestano poi la presenza di una fonte sacra a Cerere, con alta probabilità laddove ancora oggi vi è una sorgente sulla spiaggia di Micenci. Tale sorgente era protetta da un muretto per evitare che il mare o la sabbia la invadessero, come accade oggi, nonché da almeno due soldati di guardia. Sostiene il Pluchinotta che la spiaggia fosse conosciuta già da tempo perché vi si teneva un importante mercato di schiavi a cui era stato dato inizio dai fenici, i quali si recavano sulle coste donnalucatesi anche per la raccolta del corallo che abbondava in quel periodo e sino al XVIII secolo.

Nel secondo dopoguerra il boom economico genera un aumento della popolazione e quindi investimenti nel campo dell’edilizia, operati sia da nuovi residenti che da sciclitani che a Donnalucata costruiscono una seconda casa per le vacanze estive. L’incremento edilizio è visibile oltre che nella costante espansione di Donnalucata anche nella nascita di un vero e proprio “borgo” periferico in quella che solo alla fine degli anni ’70 era la campagna di contrada Cannamara, e nella creazione pianificata ex nihilo di un villaggio residenziale a Playa Grande.
Sempre negli anni ’70 grazie alle elemosine della comunità vengono restaurate all’interno del Santuario della Madonna delle Milizie la grande tela del ‘600 e la splendida statua della Vergine del ‘400.

Oggi, da villaggio di pescatori, Donnalucata è diventata una delle più gettonate località estive del Comune di Scicli e una futura espansione del porto (prevista ormai da anni) porterà ancora più lustro a questa perla che si affaccia sul Mediterraneo.



Realizzazione:
Foto e testi sono di esclusiva proprietà e © B&B La Rosa Del Deserto